Una terra ricca di storia, cultura e sapori a due passi da Bergamo
  Contatti
Email:
-Referente
- KmLunghezza
-Durata
-Difficoltà
- mQuota min
- mQuota max
-Fondo
-Dislivello
-Dislivello di salita
-Ciclabilità

Le Terre del Vescovado

TERRE DEL VESCOVADO UN QUADRIFOGLIO E DUE RUOTE

TERRE DEL VESCOVADO
UN QUADRIFOGLIO E DUE RUOTE

La bicicletta ha il giusto ritmo per andare alla scoperta delle Terre del Vescovado. Quattro sono i lembi di un immaginario quadrifoglio che percorrerete con le vostre biciclette. Quattro proposte diverse tra loro per impegno e sviluppo, tra cui scegliere e godere di un’esperienza unica.

Una collocazione privilegiata fa di queste Terre l’ideale punto di fusione tra molteplici elementi che si amalgamano con equilibrio e ne determinano il carattere. La ricchezza paesaggistica, artistica, culturale ed enogastronomica scaturisce dall’incontro di storie, di saperi, di geografie. Dolci rilievi collinari sono l’ideale ponte d’unione tra i Colli di Bergamo e i rilievi della Valcalepio, tra la Valle Seriana e la Valcavallina, tra i primi rilievi Prealpini e la pianura Padana.

Qui la natura ha incontrato la mano dell’uomo che nei secoli ne ha modellato i territori generando ricchezza, tradizioni e memorie. Pedalate, sostate e lasciatevi stupire, gustate con calma e senza fretta tutto il meglio che le Terre hanno da offrire.

Fatevi condurre in queste quattro escursioni pensate sia per il cicloturista neofita che per il cicloescursionista che ama pedalare lungo i sentieri. Nelle prime tre proposte non troverete particolari difficoltà tecniche, mentre l’itinerario 4 presenta due brevi sezioni un po' impegnative.

Ogni anello si articola in due proposte: un “long trail” adatta alle e-bike e ai bikers più allenati e uno “short trail” dalla sviluppo ridotto e accessibile a tutti.

Si consiglia vivamente di scaricare le tracce GPS e di seguirle fedelmente per le escursioni, in quanto ad oggi manca una segnaletica completa e dedicata.

Scopri i 4 itinerari del Quadrifoglio Cicloturistico Terre del Vescovado:

Hai bisogno di altre informazioni per organizzare il tuo itinerario? Scrivici!