Una terra ricca di storia, cultura e sapori a due passi da Bergamo

Le Terre del Vescovado

Giornate FAI d'Autunno 2020- Villa Siotto Pintor di Gorlago

da sabato 24 ottobre 2020 a domenica 25 ottobre 2020
Orario 9:30-13:00 e 14:00-18:00
Via Vimercati Sozzi, 4, Gorlago, BG, Italia

L'apertura della Villa Siotto Pintor è concessa dalla Delegazione FAI di Bergamo e le visite sono a cura di Volontari FAI e volontari del comune di Gorlago.

La Villa Siotto Pintor, da anni deserta dopo la morte dell’ultima discendente della famiglia Siotto Pintor, un tempo fu la sontuosa abitazione appartenuta alla famiglia nobiliare Vimercati Sozzi e successivamente Guiscardo Lanzi Grumelli. La villa è il risultato di interventi di rifacimento operati dalla famiglia Siotto Pintor tra il XVIII ed il XIX secolo, che ridisegnarono gli ambienti, con magnifiche decorazioni interne, e la splendida facciata in un delicato stile eclettico. Nelle stanze pare che il tempo si sia fermato: armadi aperti, letti sfatti, oggetti abbandonati. La villa sorge nel borgo antico di Gorlago: oltre la cancellata che chiude il portale si può ammirare quello che un tempo era il giardino di rappresentanza. Al centro del giardino svetta una sughera, una magnifica quercia monumentale che, come la famiglia Siotto Pintor, arrivò dalla Sardegna e a Gorlago mise radici.

Visite obbligatoriamente in gruppi di max 15 persone. Durata della visita max 30 minuti.

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

Sabato: 14:00 - 18:00
Note: Visite ogni venti minuti a partire dalla ore 14:00. Durata della visita max 30 minuti. Ultima visita parte alle 17:20

Domenica: 09:30 - 13:00 / 14:00 - 18:00
Note: Partenza visite ogni venti minuti.
Mattino: dalle 09:30 (ultima visita del mattino parte alle 12:30). Pomeriggio: dalle 14:00 (ultima visita del pomeriggio parte alle 17:20)




  Contatti
Indirzzo: Via Vimercati Sozzi, 4, Gorlago, BG, Italia
Sito web: https://www.fondoambiente.it/luoghi/villa-siotto-pintor?gfa
Pagina FB:

Terre del VescovadoI prossimi eventi