Carobbio degli Angeli

Un paese tra pianura e collina, tra modernità e ‘memorie’

“Carobbio degli Angeli, paese tra pianura e collina, presenta oggi al visitatore un volto moderno e un centro storico che trasuda ‘memorie’.    E’ diviso in tre nuclei omogenei: Carobbio, S. Stefano e Cicola. I tre distinti abitati vantano origini molto antiche, ravvisabili nelle vie, nelle case ed in alcuni superbi edifici: vicolo Tre Torri, via Roma, via Borgo Canale, villa Riccardi, villa Testa-Sella (Carobbio); centro storico medioevale, Castello degli Angeli (S. Stefano); casa Conte Suardo (Cicola).   Posto ai piedi delle prime propaggini delle Prealpi, esso gode di un clima continentale.  Il paesaggio è equamente diviso tra collina e pianura, con areale ricco sia sul piano floristico, sia su quello di boschi e boscaglie. La parte coltivabile della collina é generalmente gestita a vite, mentre la pianura è a seminativi.”
(Tratto da: “Carobbio degli Angeli – Il presente e il passato” Mario Merlini)

CONTATTI

  • Piazza A. Locatelli 1, carobbioda