Moscato di Scanzo DOCG “Serafino” – Il Cipresso

Il Moscato di Scanzo “Serafino”, vanto dell’azienda Il Cipresso, è un passito davvero sorprendente per la vasta gamma aromatica, un bouquet fiorito, che culmina in interessanti note speziate, con un gusto dolce e suadente.

Il Moscato di Scanzo “Serafino”, vanto dell’azienda Il Cipresso, è un passito davvero sorprendente per la vasta gamma aromatica, un bouquet fiorito, che culmina in interessanti note speziate, con un gusto dolce e suadente.

E’ un vino di antichissime origini, che finalmente sta tornando agli splendori di un tempo, che si riafferma, come era nel ‘700 e nell’800, come prodotto di nicchia di qualità assoluta e di incredibile ricercatezza.

Se nei secoli passati questo vino era così raro e prezioso da essere quotato sulla borsa di Londra, suo mercato preferenziale, anche oggi è difficile da trovare, essendo la DOCG più piccola d’Italia.
Il territorio di produzione, infatti, si limita alla sola collina di Scanzorosciate, caratterizzata da un terreno di origini moreniche, con particolari pietre bianche dette pietre di luna, che assorbono il calore del sole durante il giorno e lo trasmettono alle viti per rifrazione nella notte, contribuendo in maniera fondamentale all’identità e alla particolarità di questo vino da meditazione.

Abbinamenti: Cioccolato fondente, formaggi stagionati, formaggi erborinati, pasticceria secca.

CONTATTI