Miele di Tiglio – Apicoltura Begnigna Mariarosa

MIELE DI TIGLIO – APICOTLURA BEGNIGNA MARIAROSA

Il Tiglio selvatico In Italia è presente su tutta la penisola, ma più frequente nelle regioni centro settentrionali e si spinge fino a 1500 metri. Il miele si produce sia nell’arco alpino che in zone urbane o suburbane, sui tigli coltivati. Fiorisce da maggio a luglio. I fiori sono usati in farmacologia per infusi calmanti ed emollienti.

 

Colore: ambrato chiaro.

 

Cristallizzazione: il miele di tiglio cristallizza in ritardo formando per lo più cristalli grossi e irregolari.

 

Odore: intensità media-forte.

 

Sapore: mentolo, balsamico, molto persistente.

 

Proprietà: sedativo dei dolori mestruali, calmante, diuretico, digestivo, indicato per le tisane espettoranti, contro l’insonnia e l’irritabilità.

CONTATTI