“La Tinaia” in Tenuta Frizzoni

Torre de' Roveri | Associazioni


Sul colle d’Argon, conosciuto anche con il nome di “Colle dei Pasta” in onore della nobile famiglia Pasta che qui vi soggiornò, si trova un esempio e testimonianza di caratteristica villa padronale, ora denominata “Tenuta Frizzoni”.

La villa divenuta di proprietà della famiglia Frizzoni nell’anno 1822 tramite vitalizio con il nobile dott. fisico Giuseppe Pasta, risale al XVII sec., anche se subì nel corso della storia diversi interventi di ristrutturazione che ne modificarono l’aspetto, non da ultimo l’intervento di metà ottocento che gli conferisce ancora oggi l’impronta maggiore.

Adagiata lungo l’asse della strada che taglia la collina quasi alla sua sommità, la villa è composta dal corpo padronale con elegante cortile e pregevole giardino in stile “romantico”, mentre adiacente ad essa si trovano, collocate lungo la strada, le cascine dove venivano svolte le mansioni agricole.

Nella storica “Tenuta Frizzoni” adibita già dal 1990 ad accogliere meeting, convention e banchetti, è possibile oggi visitare ed essere ospiti della “Tinaia”, suggestiva ed affascinante cantina che dopo un attento lavoro di recupero e restauro, propone occasioni di ristorazione, momenti culturali ed enogastronomici.

In Tinaia infatti oltre a poter degustare “il Grigionese”, Valcalepio rosso prodotto dal vitigno di proprietà della famiglia Frizzoni, si possono apprezzare piatti tipici legati alla tradizione, visitare mostre d’arte e cultura che occasionalmente vengono allestite.

 

CONTATTI