La villa risale al XVII sec., ma di quell’epoca è rimasto solo il cortile. L’intero complesso è stato trasformato nella seconda metà dell’800 dall’architetto Tagliaferri. Di proprietà privata, è formata da un grande parco sottoposto a vincolo paesistico, dove è conservato un sarcofago del VI secolo.

CONTATTI

  • P.zza Giovanni XXIII, 6 seriate