La Torre dei Conti Grumelli, così chiamata perché posta a difesa dei possedimenti di questi Signori, fu riconosciuta storica dalla Sovrintendenza delle Belle Arti nel 1978. Della sua importanza troviamo testimonianza scritta nelle cronache delle battaglie tra Guelfi e Ghibellini descritte dal Castelli nel testo “Cronicon” del sec. XV e in note del Fornoni contenute nel manoscritto che si trova nell’archivio della Famiglia dei Conti Grumelli, in cui testimonia come nell’anno 1403 la Torre fu oggetto dell’assalto dei Ghibellini e di come questo presidio, seppur danneggiato, si fosse sempre valorosamente difeso e mai si fosse arreso al nemico.

CONTATTI

  • Via G. Marconi 2/6 gorle
  • 0356592199