Chiesa di San Giorgio Martire

Costadimezzate | Luoghi di interesse

Parrocchiale già dal 1304 secondo i documenti, sorge nel 1510 grazie ai conti Vertova e viene consacrata nel 1528. Subisce un primo restauro nel 1838 ed un ampliamento nel 1878. Tra il 1908 e il 1962 è stata rinnovata la facciata e la tinteggiatura generale, oltre alle decorazioni, alle dorature e agli affreschi nelle medaglie della volta. Particolarmente belli gli altari intarsiati alla maniera dei Manni di Gazzaniga di origine ticinese e arricchiti con medaglie della bottega settecentesca dei Fantoni, il cui intervento si rileva anche nella statua del Cristo deposto dalla croce. I dipinti sono di Enea Salmeggia e di Luigi Trecourt. L’organo è un Bossi restaurato e accresciuto nel 1875 e rivisto nel 1966. Ai conti Vertova spetta anche l’erezione del campanile nel 1690 e la dotazione dell’orologio cinque anni dopo.

CONTATTI

  • Via Don Angelo Cavagna 1 costadimezzate
  • 035681038
  • 3294779686