Il Casello San Marco, posto a valle delle pendici del Monte Tomenone, costituisce un punto di partenza e di ristoro per una rigenerante passeggiata lungo gli itinerari storico-naturalistici della collina. La zona è caratterizzata da muri a secco, appezzamenti coltivati a vite ed una ricca vegetazione caratterizzata dalla presenza di querce, olmi, carpini bianchi, aceri campestri, pioppi e da un variegato sottobosco (candido campanellino, dente di cane, erba trinità, anemone dei boschi, acetosella e aglio orsino). Di particolare interesse, per una rivisitazione storica del territorio, le strutture murarie riferite alla località Belvedere e le rovine romane del Monte Tomenone (I sec. d.C.).

CONTATTI